Documentazione giuridica - Immobiliare

» Rimborso imposte per l’acquirente di fondo rustico
» Spese documentate relative agli interventi volti al recupero edilizio: aumento della detrazione
» La data del riscatto determina la misura delle ipocatastali
» Guida acquisto casa
» Agevolazioni "prima casa"
» La detrazione IRPEF del 36% per gli interventi di recupero
» Detrazione del 36% fruibile anche dall’acquirente
» Terreni agricoli e cd. prezzo – valore
» Riacquisto di prima casa a titolo gratuito
» Reverse charge: l’inversione allarga il campo
» Regime IVA cessioni e locazioni di fabbricati – Decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83

Rimborso imposte per l’acquirente di fondo rustico

L´Agenzia delle Entrate ha precisato, con la Risoluzione n. 64/E del 12 giugno 2012, che il riscatto del fondo agricolo esercitato dall'affittuario consente al primo acquirente di ottenere il rimborso dell'imposta di registro, chiarendo che la sentenza che accerta il diritto di prelazione dell'affittuario del fondo rende inefficace il primo atto di trasferimento del terreno agricolo.
Secondo l'Agenzia, per effetto di tale sentenza si determina il sub ingresso del riscattante nella posizione del terzo acquirente con la conseguenza che detto soggetto diviene il reale beneficiario del trasferimento del fondo: la sentenza in esame modifica la situazione giuridica in capo all’originario acquirente, producendo l’effetto di disporre il trasferimento in favore del riscattante ab origine.
Conseguentemente, per l’effetto retroattivo del riscatto, viene meno la causa del pagamento dell’imposta di registro versata dal terzo acquirente per la registrazione del contratto di compravendita. Pertanto, qualora la sentenza si pronunci positivamente sulla domanda dell’affittuario del fondo, al fine di evitare una duplicazione di imposta
sul trasferimento del medesimo fondo, l’originario acquirente potrà presentare istanza di rimborso nel termine di tre anni dalla data della sentenza di pronuncia sul diritto di riscatto.

Studio Notarile - Notaio Dr. Walter Crepaz - Notaio Dr. Elena Lanzi Liegenschaftsbereich - Kaufverträge Via Alto Adige 40 - 39100 Bolzano Alto Adige Italia info@crepazlanzi.it Tel +39 0471 97 55 85 / +39 0471 22 33 44 - Fax +39 0471 97 11 13